Accordo per la licenza API

Questo accordo per la licenza API (a cui si farà riferimento con “Accordo”) delinea i termini e le condizioni d’uso del sito e relative API ed i diritti d’accesso del cliente (a cui si farà riferimento con “Proprietario di licenza”) alle API della piattaforma QUAKEBOTS, ideate e sviluppate da WISE ROBOTICS SRLS (a cui si farà riferimento come WISE) ed accessibili all’indirizzo https://www.quake.cloud (a cui si farà riferimento come la “Piattaforma”), ai dati e alla documentazione fornita su licenza. Utilizzando le API di QUAKEBOTS, il Cliente ha l’obbligo di sottostare ai termini dell’Accordo. Se il cliente non è d’accordo con i termini dell’Accordo non potrà utilizzare le API.

Le API sono protette dai diritti d’autore e dagli accordi internazionali sul diritto d’autore, così come da ulteriori leggi sulla proprietà intellettuale.

1. Disposizioni generali

1.1 Un’”interfaccia per la programmazione di un’applicazione” o “API” è un insieme di librerie, strumenti, frammenti di codici sorgente, specifiche pubblicate e documenti creati da WISE. A sua discrezione, WISE potrà fornire aggiornamenti o aggiunte API ai proprietari di licenza.

1.2 La documentazione comprende (ma non si limita a) manuali di accesso ed integrazione, materiali ed altre informazioni necessarie all’uso delle API.

2. Licenza

Secondo i termini dell’Accordo, WISE concede al proprietario di licenza una licenza limitata, non esclusiva e non trasferibile (senza il diritto al subappalto della licenza) per un utilizzo esclusivamente personale delle API. Il proprietario di licenza non potrà circolare, dare in licenza o fornire le API a parti terze.

3. Altri diritti e restrizioni

3.1 Il proprietario di licenza non potrà copiare le API o creare nuove API che utilizzano le API QUAKEBOTS.

3.2 Ingegneria inversa. Il proprietario di licenza non può esercitare alcun diritto sul codice sorgente delle API eccetto i diritti espressamente garantiti al proprietario di licenza da questo Accordo. Il proprietario di licenza non può elaborare, decompilare, modificare o smontare le API. Altresì, non potrà modificare le API, parzialmente o totalmente, in modo da averne il controllo, eccetto nelle eventualità espressamente menzionate dall’Accordo o dalle leggi rilevanti.

3.3 Per l’efficiente impiego di API, potrebbero essere necessari ulteriori strumenti di sviluppo come compilatori o altre applicazioni (“Applicazioni terze”). Il proprietario di licenza è il solo responsabile dell’acquisto di queste applicazioni e le necessarie licenze. WISE non è soggetto ad alcun obbligo e non rilascia alcuna garanzia riguardo l’uso delle applicazioni terze da parte del proprietario di licenza.

3.4 Il proprietario di licenza non potrà usare i marchi o i nomi depositati di WISE. WISE si riserva tutti i diritti non espressamente concessi nel presente documento.

3.5 Il proprietario di licenza non potrà brevettare le API o i programmi sviluppati utilizzando le API di WISE o API di altri licenziatari di WISE per creare, utilizzare o vendere qualsiasi prodotto o tecnologia.

3.6 Il proprietario di licenza dovrà fare un uso corretto delle API per non pregiudicare la fruibilità della piattaforma per gli altri utenti e licenziatari. La metrica per determinare l’uso delle API è il numero di richieste HTTP/HTTPS nell’arco delle 24 ore. Si considera un uso corretto un valore di 500 richieste HTTP/HTTPS al giorno. Lo sforamento ripetuto di tale limite può comportare la disabilitazione delle credenziali utente oltre che la violazione di questo Accordo.

4. Proprietà

4.1 WISE manterrà i diritti di proprietà, inclusi tutti i brevetti, diritti d’autore, segreti commerciali, marchi depositati e altre proprietà intellettuali delle API e relativi cambiamenti. WISE ritiene il diritto esclusivo a depositare qualsiasi brevetto o diritto d’autore. Il proprietario di licenza riconosce, in base a questo Accordo, di non avere alcun diritto di proprietà sulle API, ma solo il diritto ad un uso limitato nel rispetto dei termini di questo Accordo.

4.2 I dati prodotti dalla piattaforma QUAKEBOTS, siano essi dati grezzi che dati elaborati, sono di proprietà esclusiva di WISE che sono concessi in licenza d’uso al licenziatario per il solo uso personale ed interno. E’ vietata la condivisione con qualunque mezzo cartaceo, elettronico e digitale dei dati di proprietà di WISE al di fuori di accordi specifici sottoscritti con il licenziatario.

5. Supporto

Come previsto dai termini dell’Accordo, il servizio di assistenza clienti di WISE non fornisce un supporto tecnico per le API, aggiornamenti, risoluzione bug o modifiche alle API.

6. Riservatezza

6.1 Le API contengono informazioni riguardanti l’azienda e segreti commerciali di valore, che appartengono a WISE. Questi rimangono proprietà di WISE. Ai proprietari di licenza viene richiesto di non rivelare tali informazioni o di fare uso non autorizzato delle API.

6.2 Il proprietario di licenza non potrà rivelare, pubblicizzare o pubblicare i termini di questo Accordo senza il permesso previo di WISE. Qualsiasi comunicato stampa o pubblicazione riguardante questo Accordo è soggetto a una revisione e approvazione previa da parte di WISE.

7. Nessuna garanzia

Le API e la documentazione verranno fornite senza garanzie di alcun tipo. WISE non può garantire che le API e la documentazione siano adatte all’uso per i proprietari di licenza e che non contengano errori o difetti. Inoltre, WISE non può garantire accesso costante ed ininterrotto alle API e alla documentazione. WISE non rilascia alcuna garanzia o dichiarazione in merito al risultato del loro impiego.

8. Limitazione di responsabilità

Il proprietario di licenza è il solo responsabile degli eventuali danni al proprio computer, così come per le perdite di dati derivanti dal download o dall’uso delle API. WISE non sarà responsabile di qualsiasi danno speciale, incidentale o consequenziale (compresi ma non limitati a perdita di profitti, sospensione o licenziamento dal lavoro, danni o rottura del computer, perdita di informazioni o qualsiasi altro danno, come danni finanziari dovuti all’uso o l’incapacità d’uso della API o della presenza o assenza di servizi di supporto), anche nel caso in cui WISE era stato avvisato della possibilità di tali danni.

9. Indennità

Il proprietario di licenza non potrà ritenere WISE, i suoi clienti, fornitori o altri partner e dipendenti, responsabili per qualsiasi perdita, richiesta o rivendicazione, ragionevole spesa legale derivante dall’uso delle API.

10. Termini e Cessazione dell’Accordo

10.1 Nell’eventualità in cui il proprietario di licenza non rispetti i termini di questo Accordo, sarà ritenuto responsabile nei confronti di WISE per qualsiasi perdita o danno derivante dalla violazione dell’Accordo.

10.2 Alla cessazione dell’Accordo, il proprietario di licenza porterà a termine l’impiego delle API, cancellerà o restituirà a WISE tutta la documentazione pertinente.

10.3 WISE potrà verificare il rispetto dei termini dell’Accordo da parte del proprietario di licenza. Il proprietario di licenza, dietro richiesta di WISE, è in obbligo di facilitare tale verifica.

11. Miscellanea

11.1 La violazione o l’incapacità di sottostare ai termini di quest’Accordo porterà alla cessazione dello stesso.

11.2 WISE potrà, a sua discrezione e senza preavviso, sospendere (o chiudere) l’accesso al Servizio a proprietari di licenza nell’eventualità che i termini dell’Accordo siano violati.

Utilizzando le API di QUAKEBOTS, il proprietario di licenza riconosce di aver preso visione, aver capito e di essere d’accordo con quanto previamente descritto.